Nicola Gambetti

Lettore vorace, giocatore da tavolo e di ruolo (ma niente videogiochi), appassionato di space opera e racconti avventurosi degli anni Venti e Trenta, umanista diffidente della tecnologia e dell’informatizzazione.

Interessato a:
– (vecchia) fantascienza
– space opera
– planetary romance
– military science fiction
– retrofuturismo
– sword and sorcery
– heroic fantasy
– pulp
– racconti
– libri brevi
– guerra fredda
– ameritrash
– giochi di ruolo

Annoiato da:
– viaggi nel tempo
– cibernetica/cyborg
– cyberpunk
– steampunk
– clonazione
– transumanesimo/postumanesimo
– intelligenze artificiali
– robot umanoidi/pensanti/umanizzati
– supereroi e mutanti di qualsiasi genere
– roba giappo
– magia
– high fantasy
– urban fantasy
– pluralogie
– eurogames